News

Costantino Vaia ha ritirato l’ambito riconoscimento a Roma, a Palazzo Montecitorio

Nei giorni scorsi a Roma, a palazzo Montecitorio, si è tenuta la premiazione della terza edizione di “100 Eccellenze Italiane”, percorso di valorizzazione del Bel Paese ideato dalla casa editrice RDE.

Il Consorzio Casalasco del Pomodoro ha ricevuto l’ambito riconoscimento come eccellenza del settore conserviero italiano e, nella persona del Direttore Generale Costantino Vaia, è stato premiato da un comitato d’onore composto da autorità e personaggi dello spettacolo tra i quali: il Procuratore Nazionale Antimafia e Antiterrorismo Franco Roberti, il Direttore Generale di Ismea Raffaele Boriello, l’attore Carlo Verdone.

Consorzio Casalasco del Pomodoro in poco più di 10 anni ha acquistato due marchi storici del settore, Pomì e De Rica, divenendo il primo player nazionale per la coltivazione e trasformazione del pomodoro da industria.

Attraverso la mappatura di settori e di categorie, “100 Eccellenze Italiane” fa emergere a livello nazionale un tessuto ricchissimo di validi rappresentanti del made in Italy, tra illustri personaggi, aziende ed enti che con il proprio lavoro contribuiscono e hanno contribuito a valorizzare l’emblema di un marchio distintivo, riconosciuto in tutto il mondo.

Nel corso della cerimonia, sono stati infatti premiati anche: per il giornalismo Giovanni Floris, per la moda Gaia Trussardi, per la canzone Antonello Venditti, per la Guardia di Finanza il Generale Giorgio Toschi, per l’economia Tito Boeri, per le Onorificenze Franco Frattini.

Leave a Reply